home
CHI SIAMO
ATTIVITA' SVOLTE
FORMAZIONE IN PORTO
IL SISTEMA DI FORMAZIONE
L' OSSERVATORIO DELLE
PROFESSIONI in porto
PROGETTO S.UP.PORT.
  - OBIETTIVI
  - RISULTATI
  - ACCORDO EUNETYARD
  - PARTNER TRANSNAZIONALI

OBIETTIVI DEL PROGETTO S.UP.PORT

I principali obiettivi sui quali si sono focalizzate le attività del progetto nel corso dei tre anni, sono stati:

  • Il raggiungimento di più alti standard di qualità, efficienza e sicurezza nell’erogazione dei servizi portuali;
  • Il mantenimento e lo sviluppo delle competenze dei lavoratori del settore portuale e cantieristico;
  • Il rendere più fluidi i processi di trasformazione e mobilità in corso, cercando di ovviare a potenziali esclusioni dei lavoratori dal mercato del lavoro con particolare riferimento al settore della cantieristica.

ADEGUATEZZA E MOBILITA’

Il fattore chiave del progetto S.UP.PORT. risiede nell’utilizzare la visione generale che hanno le Autorità Portuali su tutte le principali problematiche che condizionano i porti. Il progetto, focalizzato sul tema dell’adattabilità, ha previsto la realizzazione di attività di formazione e di stage per incidere in maniera sostanziale su tali problematiche fino a rendere veramente più fluidi i processi di mobilità fra le varie imprese che operano nel porto e finalizzata a prevenire e contenere potenziali rischi di esclusione dei lavoratori dal mercato in un quadro normativo ed organizzativo.

 
ingrandisci il diagramma
ingrandisci il diagramma